Richiedere un lotto industriale

L’area industriale di Cagliari offre molteplici soluzioni insediative per le imprese.

Il prezzo dei lotti industriali varia secondo l’agglomerato dove sono ubicati e, all’interno di ciascun agglomerato, secondo la zona che ospita l’iniziativa industriale.

L’imprenditore interessato ad insediarsi nell’area industriale deve contattare il Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari e presentare una richiesta contenente i dati specifici sulle caratteristiche dell’azienda da insediare, le informazioni bancarie e una planimetria di massima indicante la posizione e le dimensioni dei fabbricati e degli impianti che si intende realizzare, in modo da consentire la migliore localizzazione (download della modulistica a piè di pagina).

In seguito a determinazione del Direttore Generale, il Consorzio Industriale rilascia inizialmente un’opzione gratuita con validità di 1 mese. Entro tale periodo l’impresa richiedente deve accettare l’assegnazione dell’area industriale fatta dal Consorzio e addivenire alla stipula del compromesso di vendita con validità 6-12 mesi. Tale termine può essere prorogato a giudizio del Consorzio, qualora venga dimostrata l’esigenza obiettiva della proroga. All’atto della firma del compromesso l’investitore deve versare il 30% del prezzo totale del lotto industriale a titolo di caparra, la quale verrà computata e defalcata dall’intero prezzo alla stipula del contratto definitivo di acquisto.

I tempi di assegnazione delle aree sono di circa 15 giorni dal momento del ricevimento della domanda.

Le aree possono essere acquistate anche in leasing. In tal caso, dopo aver instaurato il rapporto con il Consorzio Industriale, l’azienda può rivolgersi alla Società di leasing che finanzia l’iniziativa.

Locazione aree

Esiste la possibilità di stipulare locazioni, della durata massima di 24 mesi, per le assegnazioni deliberate successivamente al 25/11/2019 e per i rinnovi dei contratti in essere deliberati successivamente a tale data mentre restano ferme le altre forme di cessione delle aree e in particolare le condizioni della locazione in conto vendita.

In dettaglio i canoni di locazione di lotti industriali e aree consortili:

  • euro 0,30 al mq/mese per la locazione di aree sulle quali debbano essere svolte attività produttive che non comportino definitiva trasformazione dei suoli o la realizzazione di opere non amovibili; il contratto di locazione non potrà essere rinnovato ed il canone non potrà essere computato in conto vendita.
  • euro 0,15 al mq/mese per la locazione di aree da adibire esclusivamente ad attività di parcheggio auto e mezzi in generale o per il deposito di beni funzionalmente adibiti al ciclo produttivo; il contratto di locazione potrà essere rinnovato e il canone corrisposto non potrà essere computato in conto vendita.

Acquisto aree

Di seguito potete consultare il dettaglio dei costi di acquisto dei lotti negli agglomerati di Macchiareddu, Elmas e Sarroch; per tutti gli agglomerati valgono casi particolari di tariffe agevolate:

  • riduzione del 50 per cento del prezzo per lotti gravati da servitù (per la sola porzione della servitù e con divieto assoluto di edificazione su tali aree eccezion fatta per le opere di recinzione).
  • riduzione del 30 per cento del prezzo per lotti particolarmente disagiati e compromessi a causa di oggettive condizioni geomorfologiche.

Prezzi dei lotti dell’agglomerato industriale di Macchiareddu

Destinazione Prezzo al mq
Attività industriali (aree caratterizzate dal Consorzio Industriale) euro 21,00
Attività industriali (aree NON caratterizzate i cui oneri ricadono sull’acquirente) euro 15,00
Verde attrezzato euro 25,00
Attività concesse alla manipolazione delle merci-logistica euro 15,00
Attività industriali specifiche (Polo Telematico) – Località “Sa Illetta” euro 130,00
Verde attrezzato – Località “Sa Illetta” euro 140,00
Attività industriali/attività di ricerca (limitrofe al Centro Servizi CACIP) stabilito di volta in volta dal consiglio di amministrazione del Consorzio

All’interno dell’agglomerato di Macchiareddu il Consorzio ha a disposizione per l’allocazione di imprese produttive numerosi lotti di terreno, debitamente urbanizzati, aventi una dimensione minima di 2.000 mq, con forme differenti e in alcuni casi con doppio fronte strada.
L’ubicazione degli stessi è variabile e si ritiene sia in grado di soddisfare le esigenze più diverse e più aderenti alle diverse realtà produttive.

Incentivi all’acquisto aree di rilevante dimensione (Macchiareddu)

Dimensione area Incentivo
Area in acquisto di dimensione superiore a mq. 10.001 e fino a 20.000 mq 20% di riduzione del prezzo stabilito per tipologia di aree e solo per la superficie a partire da mq 10.001
Area in acquisto di dimensione superiore a mq 20.001 30% di riduzione del prezzo stabilito per tipologia di aree e solo per la superficie a partire da mq 20.001

Prezzi dei lotti dell’agglomerato industriale di Elmas

Destinazione Prezzo al mq
Attività industriali euro 47,00
Servizi d’area e attività destinate alla ricerca euro 85,00
Verde attrezzato euro 57,00

Prezzi dei lotti dell’agglomerato industriale di Sarroch

Destinazione Prezzo al mq
Attività industriali (zona PMI) euro 20,00
Attività industriali (zona CIM) euro 21,00